IL MIO CARRELLO

  • PALCONDICIO

    PALCONDICIO

    23-24 Febbraio Ore 21 
    25 Febbraio Ore 18
    CABARET

    SINOSSI
    L’attualità vi fa paura? Perché non sapete ancora cosa vi riserverà il futuro. E noi ve lo mostreremo. Questo spettacolo è ambientato in un domani distopico in cui la degenerazione sociale, la perdita dei valori e le storie instagram la fanno da padrone. Signori è l’anno domini 2019: Il presidente della repubblica è lo Chef Giovannino Scafandro, eletto dal popolo del web; nascono nuove minoranze, mai viste fino al 2018; il presidente del consiglio, Mimmo rustico, impiatta le sue leggi con i consigli della nonna e le sfide elettorali divengono sfide al buon senso.

    Palcondicio: il futuro non è mai stato così vicino... ne così divertente.

    CAST
    Con Fulvio Mauro e Angelo Sateriale
    Scritto da Marco Ceccotti, Fulvio Maura, Angelo Sateriale, Valerio Vestoso

    Altre informazioni
  • ANTIGONE. MONOLOGO PER DONNA SOLA

    ANTIGONE. MONOLOGO PER DONNA SOLA 2-3-4 Marzo 2018
    MONOLOGO

    “Potete immaginare la storia della mia famiglia come un mix tra un film d'azione e una soap opera.”
    È una storia che attraversa le ossa di una ragazzina magra, di un'eroina spettinata che dal centro della tragedia ti guarda sorridendo. Antigone cerca di uscire dalla sua prigione ridendoci contro, abbassandosi per cambiare punto di vista, ironizzando per alleggerire il dramma, per poi lasciarsi trascinare nella poesia, indugiare nel grottesco o nei versi di una canzone. Ma alla fine siamo sempre con lei, proprio lì dove l'avevamo lasciata, con la pistola, il pugnale o la corda in mano.

    di Anomalia Teatro
    con Debora Benincasa
    regia Amedeo Anfuso
    Altre informazioni
  • UNA DONNA SOLA

    UNA DONNA SOLA 8-9-10-11 Marzo 2018
    MONOLOGO BRILLANTE

    Una donna. Sola. Una nuova dirimpettaia oggetto di un “conato di confidenza” durante il quale Maria, casalinga a cui non “manca proprio niente”, in un ritmo sempre più incalzante e in un susseguirsi tragicomico di eventi, racconta la propria vita. Un atto unico dalla forte ironia che mette a nudo le dinamiche familiari nelle quali è facile riconoscersi, riderne e riflettere.

    di Franca Rame
    con Francesca Epifani
    regia Simona Epifani
    Una produzione Teatro Kopó

    Altre informazioni
  • BELLA DOMANDA SCIÒ - IL LAVORO AI TEMPI DELLA CRISI

    BELLA DOMANDA SCIÒ - IL LAVORO AI TEMPI DELLA CRISI  16-17-18 Marzo 2018
    CABARET

    VINCITORI II EDIZIONE "ECCEZIONALE VERAMENTE" LA7

    Lo scottante tema del lavoro ai tempi della crisi rivisitato in chiave comica. un rocambolesco storytelling alla ricerca di un colloquio di lavoro sul filo del paradosso e del surreale, della vendetta e del ‘non sense’. Qui può esistere il luogo e il tempo dove i ruoli si ribaltano fino a confondersi e confondere. Siete pronti ? Mescoliamoci!


    di e con Mafe Bombi e Paolo Carenzo

    Altre informazioni
  • COPPIA CHE SCOPPIA

    COPPIA CHE SCOPPIA 23-24-25 Marzo 2018
    COMMEDIA

    Divertente e paradossale, la vita di un marito e di una moglie che ripercorrono le tappe della loro vita di coppia. Quando lei, rassegnata, riusciva ormai a comunicare solo con il piede di lui; quando l’improvvisa condizione genitoriale li costringe a sopravvivere a notti insonni a causa del loro primo figlio; o quando giovani ventenni invitarono a cena, per errore, una coppia di amici da poco separati e il nuovo boyfriend di lei. Scoppierà la coppia o trionferà l’amore?
    con Francesca Epifani e Andrea Trovato
    Regia Simona Epifani
    Una produzione Teatro Kopó

    Altre informazioni
  • STORIE DI ORDINARIA MATERNITÀ

    STORIE DI ORDINARIA MATERNITÀ 13-14-15 Aprile 2018
    MONOLOGO

    La mancanza di sonno, il dolore dell'allattamento unito a quello dei punti dovuti al parto, i consigli non richiesti che ti fanno sentire sempre inadeguata, le mille persone che senza il minimo rispetto ti piombano in casa e che ti costringono a convenevoli di riti mentre vorresti solo urlare e tornare a letto per dormire tre settimane di seguito! Perchè nessuno mi aveva mai parlato di tutto questo? e soprattutto, ERO L’UNICA?


    con Carmela De Marte e Emanuela Filippelli
    di C. De Marte, Miriam Guinea, Maddalena Vantaggi
    Una produzione MalaUmbra Teatro
    Altre informazioni
  • 1

ATTENZIONE

orologio noveLo spettacolo inizia alle 21.00, il Teatro non è tenuto ad aspettare eventuali ritardatari oltre l'orario d'inizio dello spettacolo.

L'aperitivo si può fare tra le 20:00 e le 20:45. Alle 20:50 il bar chiude. 

La sola prenotazione telefonica o fatta tramite e-mail o sms, se non ritirata entro le 20:45 decade e i posti possono essere riassegnati. Nel caso di ritardo dovuto ad imprevisto o traffico vi chiediamo gentilmente di avvisare.

 

PARCHEGGIO RISERVATO

garageNelle vicinanze del Teatro i nostri soci potranno parcheggiare l'auto anche in un Parcheggio al coperto in Via Scribonio Curione, 41 (due ore 2€ anziché 3€, dall'ora successiva la tariffa sarà di 1€/h)

SEGUICI SU FB

SEGUICI SU GOOGLE+